Condominio

Il quesito: è nulla anche la delega al dipendente dell’amministratore

di Federico Ciaccafava

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La nuova legge sul condominio prevede che l'amministratore non può più avere deleghe. Dare la delega a un dipendente dell'amministratore è consentito e la delega è valida? Nel caso potrebbe configurarsi un conflitto di interessi? La delega al dipendente dell’amministratore eluderebbe così la legge?


Risposta
Occorre premettere che, ai sensi dell'articolo 67, comma 5, delle Disposizioni di attuazione del Codice civile «(...) All'amministratore non possono essere conferite deleghe per la partecipazione...