Fisco

Il quesito: il beneficio fiscale per la ristrutturazione riguarda solo le unità esistenti

Marco Zandonà

Da Condominio24In merito alla ristrutturazione di un fabbricato di quattro piani, che conta alcune unità commerciali al piano terra e 18 unità immobiliari a destinazione residenziale ai piani superiori, il tetto massimo di spese detraibili è pari al 50% di 96.000 euro per 18 unità, ovvero 864.000 euro?In particolare, il progetto prevede la modifica della distribuzione interna dell’immobile, cambiando tra gli altri la posizione del corridoio comune e i tagli degli alloggi, ottenendo 18 unità ai piani primo, secondo e terzo e 5 nuove unità all’ultimo piano, tramite recupero del sottotetto; il piano terra commerciale non verrà invece modificato.

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Risposta
Fermo restando che, nel caso di specie, non sussiste aumento volumetrico (intervento che esclude l’applicazione della detrazione), ma una semplice redistribuzione con aumento del numero delle unità immobiliari, la detrazione si applica nei limiti di 96.000 riferito a 18 unità immobiliari e non anche alle nuove 5 unità realizzate al termine dell’intervento (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 47, della legge 190/2014; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate...