Gestione Affitti

Inquilini: sì agli accordi sugli oneri straordinari

di Augusto Cirla

Le regole devono essere chiare sin dall'inizio, perché solo in tal modo si evita l'insorgere di incomprensioni tra locatore e conduttore per l'addebito delle spese condominiali. È ormai pacifica, innanzitutto, la derogabilità dei criteri dettati dalla legge in tema di riparto delle spese nel rapporto di locazione, per cui è possibile accollare ai conduttori sia le spese di ordinaria manutenzione, anche se dipendenti da vetustà o fortuito, sia quelle di manutenzione straordinaria (Cassazione 10 dicembre...