Gestione Affitti

Il contratto non può essere di durata inferiore a sei anni

La norma di riferimento per i contratti di locazione ad uso commerciale è la legge sull’equo canone (392/1978) e, in particolare, gli articoli compresi tra il 27 e il 42

La norma di riferimento per i contratti di locazione ad uso commerciale è la legge sull’equo canone (392/1978) e, in particolare, gli articoli compresi tra il 27 e il 42. La prima caratteristica dei contratti commerciali riguarda la durata dell’accordo, che non può essere inferiore a 6 anni per gli immobili adibiti ad attività industriali, commerciali e artigianali di interesse turistico, quali agenzie di viaggio e turismo, impianti sportivi e ricreativi, aziende di soggiorno, di promozione turistica...