Condominio

La comunicazione dei dati fiscali alle Entrate slitta al 31 marzo 2020

di Saverio Fossati

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Chiarimento delle Entrate dopo la proroga di molte scadenze fiscali al 31 marzo: slitta anche il termine per la comunicazione all'Agenzia dei dati necessari per la compilazione della dichiarazione dei redditi precompilata dei condòmini. Lo ha comunicato l’Agenzia con un comunicato stampa dove l’adempimento degli amministratori condominiali è esplicitamente citato tra quelli prorogati.

Inizialmente i dati che riguardano la detrazioni per interventi di recupero su parti comuni, bonus giardini e arredi...