Condominio

Il superbonus fa i conti con il diritto di proprietà e il decoro architettonico

di Rosario Dolce e Saverio Fossati

Il superbonus ha vita difficile in condominio con chi è contrario alla complessa operazione, per una serie di ragioni

Il superbonus ha vita difficile in generale ma in condominio sono parecchi i “nemici” interni: cioè quelli che sono contrari alla complessa operazione per una serie di ragioni, alcune oggettive e altre forse un poco pretestuose ma sulle quali la primissima giurisprudenza che si va formando sembra dare una certa rilevanza.

Una delle ragioni dell’ostilità di alcuni condòmini è quella dell’impegno economico e del rischio che vi è collegato: chiamarsi fuori, però, è possibile, con il sistema dell’accollo...