Condominio

Non sempre tutti i condòmini sono obbligati al rispetto del regolamento contrattuale

di Annarita D’Ambrosio

Si deve ritenere escluso dall’obbligo l’avente causa del proprietario del terreno su cui l’edificio è stato costruito

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il regolamento di natura contrattuale, cioè quello redatto dal costruttore dell’edificio condominiale, può non essere opposto a tutti, contravvenendo a quanto notoriamente si ritiene. Non è tenuto a rispettarlo chi sia diventato proprietario dell’appartamento prima che fosse redatto il testo, allegato poi ai singoli atti di compravendita. Molto interessante questo principio che i giudici di legittimità sanciscono nell’ordinanza 14130/2022 depositata il 4 maggio.

La vicenda
Ricostruiamo la vicenda...