Condominio

I mercoledì della privacy: quali i limiti del terzo creditore del condominio rispetto alla riservatezza

di Carlo Pikler - Centro studi Privacy and Legal Advice

L’amministratore è tenuto ad inviare la lista dei condòmini morosi ma seguendo precise regole

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La normativa a cui occorre far riferimento per comprendere i limiti e la possibilità per i terzi di accedere ai dati contenuti all'interno del Registro anagrafe condominiale, la troviamo presente all'articolo 63 comma 1 disposizioni attuative Codice civile. Secondo la norma in questione, per la riscossione dei tributi l'amministratore, una volta ottenuta l'approvazione dei bilanci, può ottenere il decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo ed è tenuto a comunicare ai creditori del condominio amministrato...