Condominio

Condominio ed assicurazione : cosa succede in caso di comportamenti gravemente colposi dell’assicurato

di Fabrizio Plagenza

Se nella polizza non ci sono clausole limitative della responsabilità per fatti colposi dell'assicurato l'associazione deve risarcire il danno

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con la sentenza 365 pubblicata il 10 febbraio 2022, il Tribunale di Firenze, in merito ad un giudizio avente ad oggetto l'accertamento del danno derivante da infiltrazioni d'acqua, si è pronunciato anche in ordine all'operatività della pòlizza assicurativa stipulata dal condominio per i danni a terzi. La causa aveva già visto espletato un accertamento tecnico preventivo ma il giudizio di merito si era reso necessario stante il mancato ristoro dei danni. Il condominio, convenuto in giudizio dal proprietario...