Condominio

Unico contratto di fornitura idrica in due condomìni: in caso di inadempienza, a chi il decreto ingiuntivo?

di Ivana Consolo

Non è opponibile al creditore il patto interno con cui gli edifici hanno deciso di dividere le spese tra di loro

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Cosa succede se, a fronte di un unico e formale contratto di fornitura di beni e/o servizi, vi sono due effettivi soggetti che ne fruiscono? Un'eventuale responsabilità per inadempimento, nei confronti di chi dovrà essere fatta valere? Ce lo spiega il Tribunale di Napoli, con la sentenza civile numero 4082 del 27 aprile ultimo scorso, che si appalesa come un provvedimento estremamente facile da comprendere, poiché connotato da grande pragmaticità.

La vicenda
Una società fornitrice del servizio idrico...