Condominio

Avvicendamento di condòmini ed esigibilità dei crediti: quale criterio seguire?

di Ivana Consolo

Per individuare il soggetto passivo dell’obbligazione coinvolta da lungaggini processuali occorre valutare il momento esatto in cui l'obbligo è sorto

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Le lungaggini processuali sono un fenomeno tristemente noto in Italia. Ma cosa accade se un diritto di credito viene definitivamente accertato dopo molti anni dal momento in cui è sorto? In un condominio, ciò potrebbe significare che, condòmini che non erano tali all’epoca della nascita dell’obbligazione, poiché subentrati quali proprietari solo anni dopo, potrebbero vedersi notificare un decreto ingiuntivo. Ed allora, chi sarà realmente tenuto a pagare tra nuovi e vecchi proprietari? Il Tribunale...