Condominio

Furto o appropriazione di energia elettrica nel condominio?

di Giulio Benedetti

Si possono configurare entrambi. Va verificato se chi commette il reato abbia una disponibilità precedente sull'uso del bene

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

In questo tempo in cui l'utilizzo di energia elettrica nei condomìni è sempre più diffuso per i più svariati usi, si pone il problema giuridico se la sottrazione di energia elettrica nel condominio configuri il reato di furto o di appropriazione indebita. La differenza non è trascurabile, non solo per la pena edittale prevista, ma soprattutto per quanto riguarda la procedibilità.

I due tipi di reato
Infatti, mentre il reato di furto aggravato è procedibile di ufficio, il reato di appropriazione...