Fisco

Superbonus in condominio, prevalenza residenziale nel 110% da calcolare dopo gli interventi

di Saverio Fossati e Giuseppe Latour

Nel caso di interventi che comportino il cambio di destinazione di uso di una o più unità immobiliari all’interno di un edificio

Il requisito della prevalenza residenziale, essenziale per ammettere unità come uffici e negozi al 110% per i lavori condominiali, si calcola dopo la realizzazione dell’intervento. L’importante chiarimento, che si allinea a quanto le Entrate hanno sempre detto in materia di cambi di destinazione d’uso, è arrivato ieri con la risposta a interpello n. 290/2022.

Il caso esaminato riguarda un condominio minimo, composta da due unità (un’abitazione civile e un negozio), che a fine lavori avrà tre unità...