Condominio

I condòmini che chiedono l’esonero dalle spese devono partecipare alla lite

di Selene Pascasi

In caso contrario non potranno opporre la circostanza al terzo danneggiato

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

I condòmini che vogliano essere esonerati dalle spese di rifacimento di cose, che siano comuni solamenti ad alcuni, sono tenuti a partecipare alla controversia promossa contro il condominio. Diversamente, non potranno opporre la circostanza al terzo danneggiato. Lo ricorda la Corte di appello di Genova con sentenza n. 1309 del 30 dicembre 2021 (relatore Pelosi).

Aprono la lite i proprietari di un box danneggiato dalle infiltrazioni provenienti dal lastrico ad uso esclusivo di un condomino. Ragion...