Gestione Affitti

Affitti brevi, arriva il codice identificativo nazionale anti-evasione

di Giuseppe Latour e Giovanni Parente

Le correzioni sulla cedolare secca si sdoppiano e prendono due strade diverse. Scatta già con la conversione del Dl Anticipi la norma sul nuovo codice identificativo nazionale, con una riformulazione dell’emendamento già presentato da Forza Italia (di Licia Ronzulli). Va, invece, verso il maxiemendamento alla manovra la correzione che preciserà l’esclusione totale delle prime case in locazione dal nuovo regime di tassazione al 26% per gli affitti brevi.

Nel pacchetto di emendamenti dell’esecutivo ...