Gestione Affitti

Affitti brevi, i soggiorni medio-lunghi crescono del 30%

di Laura Cavestri

L’analisi di Halldis è su un campione di 500 appartamenti, distribuiti tra Bologna, Firenze, Roma e Milano. Il trend riflette il nuovo modo di vivere e lavorare

Crescono i soggiorni medio-lunghi. Una buona notizia per i proprietari e un segnale di “flessibilità” richiesto a chi sinora si è dedicato solo alle locazioni brevi. Secondo uno studio di Halldis, mentre il mercato torna a crescere anche in Italia e raggiunge livelli superiori a quelli del pre-pandemia – con il comparto nazionale che rappresenta la terza piazza al mondo dopo Usa e Francia, vale oltre 10 miliardi di euro nel 2021 e si appresta a superare tale risultato nel 2022 – il fenomeno nuovo...