Condominio

Atp e Quorum Rosa: domande alle società energetiche per elaborare strategie di intervento nei condomìni

di Redazione

Interrogate tutte le principali società e le risposte saranno poi sottoposte all'attenzione di tutti gli stakeholders del settore immobiliare

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Atp, Associazione tutela e protezione, con il suo centro studi, vista la grave situazione di crisi che sta per estrinsecarsi in maniera ancor più pressante nel nostro Paese a causa dell'enorme rincaro dell'energia, ha posto una serie di quesiti sia alle società selezionate da Acquirente Unico per svolgere il ruolo di fornitori di ultima istanza per gli anni 2021- 2023, sia nei confronti delle società che si occupano di erogare forniture energetiche soprattutto verso i condomìni oltre che verso l'utenza privata.

A tal fine, alle società che hanno in carico la gestione dei condomini dirottati nel Fui (Fornitura di ultima istanza), sono stati posti i seguenti quesiti:
- In vista dell'attuale situazione socioeconomica, potete garantire l'approvvigionamento energetico di gas per i condomìni che verranno disdetti dai vari fornitori energetici?
- Avete effettuato una stima della quantità di gas che potrebbe essere necessaria per far fronte alla domanda?
- Se la stima è stata effettuata, quante unità abitative/condomìni avete calcolato che potranno usufruire del vostro approvvigionamento di gas?

Invece, a dieci società fornitrici di energia scelti a campione sono stati posti i seguenti quesiti:
- stante l'importante aumento dei prezzi, potete attualmente garantire l'approvvigionamento dell'intera domanda del gas che può allo stato attuale avanzarvi la totalità della vostra clientela (sia morosa che non morosa), applicando delle politiche elastiche per quest'ultima?
- laddove vi siano dei condomìni vostri clienti in stato di insolvenza, qual è la vostra strategia operativa?
- per i condomìni vostri clienti attualmente non in stato di insolvenza, potete garantire l'approvvigionamento della fornitura del gas per l'intera stagione termica?
- verso i condomìni vostri clienti non in stato di insolvenza avete intenzione di modificare le condizioni contrattuali in essere? Se la risposta è positiva, in che modo pensate di intervenire?

Appoggia l’iniziativa anche il centro studi Quorum Rosa (formato da amministratrici, avvocatesse e professioniste de mondo immobiliare) che come Atp ritiene le risposte a queste domande indispensabili al fine di elaborare una corretta informazione da sottoporre all'attenzione degli stakeholders del settore immobiliare, in primis gli amministratori di condominio, e intende dare massima rilevanza al questionario e alle risposte che ne deriveranno, potendo così garantire una giusta informazione che possa interessare tutto il contesto interessato ed aiutare in questo modo anche le società erogatrici dei servizi di energia a mantenere un percorso univoco e trasparente.


Per saperne di piùRiproduzione riservata ©