I temi di NT+Bonus edilizi

Bonus casa, è sufficiente l’ordine del bonifico per provare la spesa

La risposta a interpello n. 137/2024 conferma le indicazioni già darte dalle Entrate nel corso di Telefisco

Operai edili al lavoro sulla facciata di uno stabile di Milano, 6 settembre 2023. Ansa/Daniel Dal Zennaro

di Giuseppe Latour

L’ordine di pagamento è sufficiente a determinare la data di effettuazione di un bonifico. Andando a definire quali regole si applicano a quella spesa. L’indicazione arriva con la risposta a interpello n. 137/2024, pubblicata ieri dall’agenzia delle Entrate. Una risposta che conferma un principio decisivo nel mondo dei bonus casa, dal momento che negli ultimi anni sono state molte le situazioni nelle quali, da un giorno all’altro, sono cambiate le regole, sia nella quantificazione dei benefici ottenibili...