I temi di NT+Appuntamenti

Il 1° dicembre presentazione di Sme Connect Italia e di un primo progetto con Il Sole 24 Ore e Atp

di Redazione

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il 1° dicembre 2022, dalle ore 10:30 alle ore 13:00, presso la Rappresentanza della Commissione europea a Roma, s'inaugura la piattaforma Sme Connect Italia (Sme = Small and medium enterprises) che promuove opportunità di cooperazione tra le imprese, mettendole in collegamento con Università, Centri di ricerca e Think Tank in specifici ambiti tecnologici. Sme Connect, nata a Bruxelles nel 2012, è tra le principali piattaforme europee di interazione tra attori economici e decisori politici.

L’evento vedrà la partecipazione di Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy e presidente della fondazione Fare futuro, del senatore Luca de Carlo, presidente della Commissione industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare del Senato, di Paul Rübig, presidente di Sme Connect Eu e membro del board del European institute of innovation and technology (Eit) e del onorevole Elisabetta Gardini, deputato del parlamento italiano, membro del parlamento europeo dal 2008 al 2019 e presidente di Sme Connect Italia.

Nell'occasione sarà presentato il primo working group di Sme Connect, in collaborazione con Atp, Associazione tutela e protezione, che riguarderà le micro, piccole e medie imprese che operano nel settore condominiale e immobiliare in genere. Questa iniziativa nasce dall'esigenza di mettere al centro ogni singola impresa, promuovendone e tutelandone gli interessi specifici a livello nazionale e internazionale. Sme Connect consente alle Pmi di muoversi d'anticipo rispetto ai trend mondiali e alla formazione della regolamentazione europea, di avere interlocutori e contatti diretti in ogni Paese e di accedere a informazioni utili per possibili sviluppi del proprio business.

Un lavoro particolarmente efficace sarà fatto con le associazioni che già tutelano a livello nazionale gli interessi delle Pmi.I promotori di questa piattaforma sono rappresentanti del mondo istituzionale, imprenditoriale, accademico e scientifico, esperti nella crescita e nello sviluppo imprenditoriale. La professionalità e il profilo degli attori che hanno già aderito alla piattaforma garantiscono agli associati un alto livello di operatività, stimolandone competitività, sinergie e opportunità.

In questo contesto, precisa l’onorevole Elisabetta Gardini, presidente di Sme Connect: «Anche gli imprenditori che operano nel settore condominiale ed immobiliare, spesso eccellenti per organizzazione e processi tecnici organizzativi, sono in grado di far sentire la loro voce nel momento della formazione di quelle norme che andranno a regolare il loro mercato». Non solo, secondo l'avvocato Carlo Pikler, presidente di Atp, Associazione tutela e protezione: «Sme Connect può essere quella giusta piattaforma che consente agli operatori di settore di creare quelle sinergie indispensabili per operare in maniera più efficace e professionale. Il tavolo di settore può porsi come centro studi per analizzare le problematiche (si pensi ad esempio ai bonus edilizi) e portarle poi sia ai tavoli politici sia ai tavoli degli altri settori interessati (dal credito, all'edilizia, ma si pensi anche gli altri fornitori), il tutto nell'ottica di far crescere la consapevolezza dei problemi e risolverli, innestando un meccanismo virtuoso che possa portare giovamento a tutti, dalle società di amministrazione condominiale, alle imprese coinvolte, ai condòmini che ne saranno i primi beneficiari».

Relazioneranno inoltre Claudio Rorato, Michal Boni, Enrico Maria Bignami, Fabio Marchetti, Michael Jäger, Renato Mason, Javer Fiz Perez, Roberto Corciulo, Horst Heitz, l'onorevole Simonetta Matone, Giuseppe Romano e Rodolfo Ziberna. La presentazione del working group sarà invece presentata dall'avvocato Carlo Pikler, collaboratore de “Il Sole 24 Ore”.

L'evento sarà trasmesso su piattaforma Zoom e in diretta sul canale Youtube e Facebook di Sme Connect e di Atp.

Per partecipare all'evento su Zoom registrarsi su: https://bit.ly/3gcUlYr