Condominio

Il committente dell’appalto domestico verifica l’idoneità tecnico – professionale dell’impresa

di Giulio Benedetti

Il committente del contratto di appalto del lavoro domestico , realizzato negli edifici di privata abitazione, se non si affida ad un’impresa adeguata, è tenuto ad assicurare ai lavoratori ivi impiegati la tutela prevista dal Dlgs 81/2008.

Il caso trattato

Un proprietario di un appartamento affidava a due soggetti la verniciatura di un balcone e consegnava a un lavoratore una scala telescopica da cui cadeva , da un’altezza di tre metri, e decedeva. La Corte di appello confermava la condanna , per omicidio colposo, ...