I temi di NT+Le ultime sentenze

Lavori in casa del vicino: l’intensità dei rumori può essere provata anche tramite testimoni

di Ivan Meo e Roberto Rizzo

In materia condominiale, affinché sia configurabile la contravvenzione di cui all’articolo 659 del codice penale (disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone), non occorre necessariamente munirsi di una consulenza tecnica fonometrica, ben potendo il giudice del merito fondare il proprio convincimento circa la sussistenza della molestia causata da rumori prodotti da un condòmino, e della condotta penalmente rilevante realizzata da quest’ultimo, anche su elementi probatori di diversa natura...