Condominio

ll condominio deve risarcire al singolo le spese per la manutenzione degli alberi che migliorano il decoro

di Roberto Rizzo

La licenza edilizia rilasciata al costruttore, che prevedeva di piantare un congruo numero di alberi, in parti comuni e private, è vincolo permanente sulla destinazione d'uso

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il condominio deve essere condannato a rifondere al singolo proprietario le spese sostenute da quest'ultimo per la manutenzione straordinaria (abbattimento e reimpianto) degli alberi ad alto fusto posizionati all'interno della sua proprietà esclusiva. La licenza edilizia rilasciata al costruttore, che prevede di adornare il lotto edificatorio con un congruo numero di alberi, costituisce, infatti, un vincolo permanente sulla destinazione d'uso, dovendosi ritenere che la conseguente messa a dimora ...