Condominio

Per gli amministratori nessun obbligo di corrispondere la certificazione ai lavoratori per i fringe benefit

di Redazione

Stanno predisponendo i rendiconti dai quali non è possibile estrapolare questi dati

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'articolo 2 della circolare 35 del 4 novembre 2022 dell’agenzia delle Entrate prevede che il datore di lavoro possa erogare “fringe benefit” ai lavoratori «per il pagamento delle utenze domestiche del servizio idrico integrato, dell'energia elettrica e del gas naturale»; tale importo non concorre a formare il reddito di lavoro dipendente.

A tal fine, stabilisce la circolare, «è necessario che il datore di lavoro acquisisca e conservi, per eventuali controlli, la relativa documentazione per giustificare...