Fisco

Se si sbaglia l’indirizzo per la Cilas niente superbonus al condominio

di Rosario Dolce

Non è recuperabile la Cila superbonus (Cilas) inviata erroneamente da parte del tecnico incaricato dal condominio presso un indirizzo PEC errato del Comune di riferimento, con conseguente perdita dell’agevolazione fiscale per il condominio.

Il Tribunale amministrativo regionale per il Friuli-Venezia Giulia (sezionepPrima), con sentenza numero 69 del 14 febbraio 2024, boccia il ricorso di un condominio, il quale si era avvalso di un tecnico per il deposito della certificazione inizio lavori del superbonus...