I temi di NT+Superbonus

Superbonus e vendite, le successioni dribblano la nuova plusvalenza

I trasferimenti gratuiti sollevano dubbi sulla tassazione partita nel 2024. In caso di successione non può essere rilevante l’uso del bene ereditato

di Andrea Cioccarelli e Giorgio Gavelli

La nuova disciplina introdotta dalla legge di Bilancio 2024 con riferimento agli immobili su cui sono stati effettuati interventi superbonus – efficace per le cessioni stipulate a partire dallo scorso 1° gennaio – presenta alcuni aspetti che meritano chiarimenti. In particolare, non è perfettamente a fuoco il comportamento da tenersi nel caso in cui l’immobile sia pervenuto al cedente a titolo gratuito, per successione o per donazione.

L’ipotesi della provenienza successoria non dovrebbe presentare...