Condominio

Vessatoria la clausola che disponga una durata eccessiva del contratto per la manutenzione degli ascensori

di Eugenio Correale

Dalla rivista «L’amministratore» di Anaci, sede provinciale di Milano, il focus sulla sentenza del Tribunale Salerno, sezione seconda, numero 3600 del 29 agosto 2023.

In sintesi

Deve considerarsi vessatoria la clausola che impone al condominio-consumatore il mantenimento del rapporto con la manutentrice dell’impianto ascensore per lunghi archi temporali, pena il pagamento di penali in caso di recesso anticipato consistenti nei canoni fino alla scadenza contrattuale a fronte di nessuna prestazione.

L’analisi

È necessario...