Il CommentoCondominio

Casa assegnata al coniuge separato ma non proprietario: non vale il principio dell’apparenza

di Pietro Marzotti

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

È da paoco giunta al vaglio del giudice di legittimità la questione inerente alla ripartizione degli oneri condominiali tra il coniuge proprietario esclusivo dell'unità abitativa posta all'interno di un edificio condominiale e l'altro coniuge cui la medesima sia stata assegnata quale casa familiare nell'ambito della separazione personale ( si veda NT+ Condominio del 25 maggio scorso ). La Corte (sentenza 16613/2022) ha fatto richiamo agli approdi giurisprudenziali raggiunti in tema di unità abitativa...