I temi di NT+Appuntamenti

Corso Ctu Anaci Milano per amministratori di condominio al via il 4 marzo

L’opportunità è stata introdotta di recente e molti amministratori vi guardano con interesse: parliamo della possibilità di iscrizione all’albo dei consulenti tecnici d’ufficio e peri d’ufficio a cui è dedicato il Corso Anaci Milano che inizia il 4 marzo e si conclude il 18 marzo permettendo di approfondire le più importanti problematiche condominiali.

Il decreto ministeriale 109 del 4 agosto 2023 ha fatto fare un ulteriore passo in avanti alla riforma delle professioni ed ha riconosciuto a chi esercita le attività di cui alla legge 4 del 2012 (professioni non organizzate in ordini o collegi) il diritto di chiedere l’iscrizione all’Albo dei Consulenti tecnici d’fficio (settore civile) e dei periti d’ufficio (settore penale) presso il Tribunale e, quindi, all’Albo unico nazionale dei consulenti tecnici di ufficio.

Lo stesso decreto ha qualificato con precisione il requisito della competenza tecnica che deve accompagnare l’attività del consulente- ausiliario del giudice, segnalando l’importanza del «conseguimento della certificazione UNI relativa all’attività professionale svolta, rilasciata da un organismo di certificazione accreditato».

Da sempre Anaci - precisa una nota - promuove la certificazione rilasciata da organismo accreditato e quindi si può sottolineare anche in questo caso la lungimiranza delle direttive che l’Associazione si è data volontariamente.

Tanto il requisito della frequenza ai corsi di formazione, quanto quello della certificazione fanno parte degli elementi che possono essere segnalati nelle domande di iscrizione all’albo dei consulenti da presentare utilizzando due “finestre” (dal primo marzo al 30 aprile e dal primo settembre al 31 ottobre di ogni anno) e si può ritenere che costituiranno positivi elementi di valutazione anche per l’attività del consulente del giudice.

Al termine del corso sarà rilasciato l’attestato di frequenza a chi abbia assistito ad almeno quattordici ore. Prima sessione, lunedì 4 marzo 2024 dalle 14,00 alle 18,00 (clicca qui per il dettaglio dell’iniziativa).