I temi di NT+Le ultime sentenze

Il gestore del locale pubblico deve impedire il rumore molesto degli avventori

di Giulio Benedetti

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La gestione dei pubblici locali deve convivere con le aspettative di tranquillità dei condòmini degli edifici in cui sono inseriti. La professione dell'esercente di tali locali deve attenersi anche a principi psicologici per sensibilizzare gli avventori che il loro divertimento trova il limite delle esigenze di vita dei vicini, i quali non sono disposti a tollerare la movida selvaggia e per informarli che tali disturbi rappresentano problemi anche di ordine pubblico. Il tema della rumorosità, soprattutto...