Condominio

Il catasto non fa fede quando si accerta la proprietà di un immobile

di Luana Tagliolini

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il diritto di proprietà, al pari degli altri diritti reali, non può essere provato in base alla semplice annotazione dei dati nei registri catastali che hanno, in concrete circostanze, soltanto il valore di semplici indizi.
Il principio è stato applicato di recente dalla Corte di Cassazione (Ordinanza n. 22339/2019) al giudizio che trae origine dal ricorso presentato da un condomino nei confronti di un altro e del Condominio (che restava contumace) avverso alla sentenza della Corte d'appello che...