Gestione Affitti

Affitti brevi, codice identificativo ancora in stand by

di Giuseppe Latour

La prima scintilla che avrebbe dovuto innescare una nuova ondata di verifiche anti-evasione sugli appartamenti dedicati agli affitti brevi era in calendario per metà gennaio. Era questa la data indicata nel decreto Anticipi, il provvedimento nel quale a dicembre, dopo una lunga trattativa politica, sono stati delineati i contorni del codice identificativo nazionale. A un mese da quel termine, però, sono ancora in corso i lavori sul nuovo sistema, basato su una piattaforma nazionale nella quale far...