Condominio

La delibera di approvazione dei lavori straordinari ha valore costitutivo del dovere di contribuzione

di Selene Pascasi

Il via libera al relativo piano di riparto non è pertanto necessario, avendo puro valore dichiarativo

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'obbligo di contribuire alle spese per i lavori straordinari scatta con la delibera che li approva. La ripartizione dei vari apporti, invece, ha un semplice valore dichiarativo perché serve solo ad esprimere in precisi termini aritmetici un rapporto di valore già fissato. Lo ricorda il Tribunale di Messina con sentenza 564 del 1° aprile 2022.

I fatti di causa

Sono alcuni proprietari a citare il condominio, opponendosi al decreto con cui si ingiungeva il pagamento di quote deliberate e poi ripartite. A loro avviso...