Condominio

Il negozio a piano strada che non accede all’autorimessa condominiale non paga le spese per l’adeguamento antincendio

di Ivan Meo e Roberto Rizzo

Il criterio di carattere generale per il quale le spese condominiali per i lavori straordinari su parti comuni vanno ripartite in rapporto alle quote millesimali di proprietà, deve essere derogato ogni qualvolta l’utilità dei lavori non riguardi tutti i condòmini in uguale misura, ma solo una parte di essi.

Ne consegue che è illegittima la delibera che addebita al proprietario del locale commerciale che non ha accesso ai piani interrati dello stabile, una quota delle spese per il rilascio del certificato...