Condominio

Il regolamento condominiale e la presunzione di condominialità ex articolo 1117 Codice civile

di Paola Criscione

L’esclusione di alcuni condòmini dall’utilizzo del bene comune deve risultare da un regolamento contrattuale o da decisione unanime dell’assemblea dei condòmini

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con la sentenza 21440/2022 del 6 luglio 2022, la seconda sezione della Cassazione ha escluso che il regolamento condominiale cosiddetto convenzionale possa validamente derogare alla presunzione di contitolarità delle parti comuni di un condominio e individuato i requisiti formali del “titolo contrario” agli effetti dell'articolo 1117 Codice civile.

Il caso e il principio di diritto enunciato dalla Corte

La pronuncia in commento trae origine dalla controversia insorta tra alcuni condòmini e l'ente condominiale circa la validità della delibera con la quale...