L'esperto rispondeCondominio

Sottobalconi: chi paga il ripristino dell’intonaco

Anche le spese per evitare la caduta di calcinacci sono a carico del proprietario, e non dell’intero condominio, perchè il balcone aggettante è la prosecuzione dell’appartamento

di Augusto Cirla

La domanda

La parte superiore del mio balcone, che coincide con il pavimento del balcone situato al piano soprastante, presenta un distacco dell’intonaco, con la conseguenza che diverse porzioni sono cadute, lasciando a vista le armature metalliche sottostanti al cemento. L’intervento per ripristinare l’intonaco e per la stabilità strutturale del balcone rientra fra le spese condominiali oppure è di mia competenza, come proprietario dell’unità immobiliare interessata dal deterioramento?

L’Esperto Risponde da il Sole 24 ore di lunedì 26 febbraio 2024

Il balcone aggettante - che sporge, cioè, rispetto alla facciata - rappresenta un allungamento dell’unità immobiliare abitativa di cui costituisce una pertinenza (Cassazione, sentenza 14576/2004), al pari della parte sottostante il balcone, più comunemente chiamata “cielino”. Nel caso di ammaloramento, il condomino proprietario del balcone deve provvedere alla ...